GENOVA, ALLA SCOPERTA DELLA “SUPERBA”

LOCALE / Turismo
Gradimento medio (0)

Dal 21 al 23 OTTOBRE 2022

“Distesa in fondo al suo golfo con la noncurante maestà di una regina… Genova viene, per così dire, incontro al viaggiatore” (A. Dumas, 1841)

…Peccato che i viaggiatori il più delle volte, l’attraversino soltanto privilegiando altre località della Liguria, perdendo così l’opportunità di scoprire una città ricca di storia, tesori nascosti, angoli suggestivi. La storia di Genova si racconta soprattutto lungo Via Garibaldi e i Rolli, sede di meravigliose residenze poco conosciute ma ricche di straordinarie opere d’arte!!
 

PROGRAMMA.


VENERDI 21 OTTOBRE: PERUGIA /GENOVA

Partenza in bus gt alle ore 0600 da Perugia Piazzale Unicredit Madonna Alta. Arrivo al Porto  Antico ed ingresso all’Acquario, una grande attrazione per i visitatori di tutte le età. Il parco marino ospita 12.000 esemplari di 600 specie diverse (non solo specie marine ma anche animali di foreste pluviali e di acqua dolce) in un ambiente spettacolare che riproduce esattamente i loro habitat naturali originali. La visita all’Acquario è un’esperienza divertente ed emozionante in quanto offre la possibilità di conoscere la fauna acquatica “passeggiando” nei mari e nelle acque più affascinanti del mondo. Il percorso tra i vari padiglioni dell’Acquario si snoda attraverso le oltre 70 vasche espositive dove si possono osservare anche squali, foche, tartarughe, pinguini, e le aree divulgative che integrano l’esperienza visiva con le nozioni scientifiche. Il Padiglione dei Cetacei progettato da Renzo Piano ospita i simpatici mammiferi marini visibili sia da una prospettiva subacquea, grazie al tunnel seminterrato, sia da una prospettiva dall’alto che consente di guardare i delfini fuori dall’acqua.

Dopo l’Acquario per chi vuole, salita con il Bigo di Renzo Piano, la struttura metallica somigliante ad una gru che si staglia sul mare dotata di ascensore panoramico divenuta uno dei simboli di Genova.

In alternativa per chi ha già visitato l‘acquario, ingresso al Galata, il più grande ed innovativo museo marittimo del Mediterraneo o agli antichi Magazzini del Cotone che oggi ospitano strutture culturali e ricreative come la Città dei bambini, il più grande spazio in Italia dedicato a gioco, scienza e tecnologia, per bambini e ragazzi tra i 2 e i 12 anni d’età. Al termine della visita trasferimento in hotel, cena e pernottamento.


SABATO 22 OTTOBRE: GENOVA

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della città. Incontro con la guida ed inizio del giro orientativo in pullman e della visita del centro storico della città passando davanti al palazzo di Andrea Doria Palazzo Ducale, i quartieri ottocenteschi con sosta in un punto panoramico per una visione completa della città dall’alto. Dopo la visita alla Cattedrale di San Lorenzo, attraverso i tipici “carrugi” genovesi, si arriva all’aristocratica Via Garibaldi, quartiere elitario delle grandi famiglie nobili della Repubblica Marinara.

Si prosegue attraverso i “carrugi” visitando l’esterno del Palazzo Spinola, prestigiosa residenza patrizia, attualmente museo, e si percorre poi Via del Campo, resa famosa dalle canzoni di Fabrizio De Andrè, fiancheggiata dal maestoso Palazzo dei Cybo, famiglia del Papa Innocenzo VIII.

Pranzo libero (da non perdere la tipica focaccia genovese e i tradizionali dolci liguri). Nel tardo pomeriggio rientro in hotel. Cena e pernottamento.


DOMENICA  23 OTTOBRE: GENOVA / BOCCADASSE / PERUGIA

Prima colazione in hotel e partenza in bus per la visita della Casa Museo di Cristoforo Colombo situata proprio a pochi metri da Porta Soprana, l’unica delle porte di ingresso della città risalente al IX – X secolo, ha un’architettura medioevale ed è realizzata in pietra. La sua architettura è imponente e, varcandone i confini, si accede al centro storico. Appena sotto Porta Soprana, nel punto in cui inizia la passeggiata di accesso, si trova la casa di Cristoforo Colombo. È una vera e propria casa-museo dedicata allo scopritore delle Americhe, ricostruita nel XVIII secolo sui resti di quella originale. Secondo la tradizione, Colombo trascorse qui gli anni della sua gioventù: chissà se già tra queste mura sognava mondi lontani!!  Visita allo splendido Chiostro di S.Andrea.

Al termine proseguimento per il caratteristico borgo marinaio
di Boccadasse per una passeggiata nel centro storico, visitando anche la chiesa di Sant'Antonio da cui si accede alla piazzetta con un bellissimo belvedere. Passeggiando lungo via Aurora in 10 min a piedi potrete anche arrivare in cima al Capo Santa Chiara dove sorge la Rocca Tirrena, da cui si gode un magnifico panorama che si estende fino a Portofino.

Pranzo in ristorante con menu tipico ligure. Partenza per il rientro a Perugia alle ore 1600 circa con arrivo previsto in serata.


Quota individuale di partecipazione per i SOCI …….... Euro  250,00
Quota individuale di partecipazione per i
NON SOCI .. Euro  300,00
Supplemento singola ..…………………....….…..……..…Euro    90,00
Riduzione 3 / 4 letto x bambini 2/12 anni: …..…………..Euro    60,00
Gruppo: min
40 partecipanti.

La quota comprende:

  • Trasporto in pullman gt da Perugia 
  • Sistemazione in hotel 4 stelle: NOVOTEL GENOVA CITY - https://www.novotelgenovacity.it/
  • Trattamento di mezza pensione in hotel con bevande incluse 
  • Un pranzo in ristorante a Boccadasse con menu tipico e bevande incluse 
  • Guida locale per le visite di Genova come da programma 
  • Vitto e alloggio autista
  • Biglietto casa Museo di Colombo
  • Accompagnatore agenzia 
  • Assicurazione sanitaria infortuni annullamento covid policy Ima


TARIFFE INGRESSI VISITE DA SCEGLIERE (gruppi: min 25 persone)
(per tempistica, max 2 visite nel pomeriggio del 21)

ACQUARIO DI GENOVA
INTERO € 20,00
RIDOTTO € 19,00 OVER 65
BAMBINI 4/12 ANNI € 14,50

GALATA  MUSEO DEL MARE + SOTTOMARINO
INTERO € 17,00
RIDOTTO € 12,00 OVER 65
BAMBINI 7/17 ANNI € 12,00

ASCENSORE BIGO
BIGLIETTO UNICO  € 4,00


Le richieste di prenotazione saranno accettate in ordine di arrivo

N.B.: operazioni da seguire per la prenotazione, il saldo e l’eventuale rinuncia
 

  1. Versamento, entro venerdì 30 settembre, dell’ACCONTO di 100 euro a persona sul conto del Circolo UniCredit Umbria IBAN IT 20 O 02008 03032 000040553329, con comunicazione, all’indirizzo unicreditcircoloperugia@gmail.com, del dimostrativo di pagamento e dei dati completi dei partecipanti: nome, cognome, luogo e data di nascita, comune di residenza, numero cellulare, visite facoltative da prenotare; dopo il 30 settembre, le prenotazioni non confermate con l’acconto saranno cancellate;
     
  2. Versamento, entro giovedì 13 ottobre, del SALDO di 150 (soci) o 200 (non soci) euro a persona, più l’eventuale supplemento per camera singola da chi richiesto, più la somma degli ingressi alle visite facoltative prenotate, sul conto del Circolo UniCredit Umbria IBAN IT 20 O 02008 03032 000040553329, con comunicazione, all’indirizzo unicreditcircoloperugia@gmail.com, del dimostrativo di pagamento; dopo il 13 ottobre, le prenotazioni senza saldo verranno ritenute nulle con perdita dell’acconto versato a meno di motivata comunicazione e/o rinuncia (motivata e certificata  comunicazione: motivi di salute, motivi legali, revoca ferie, lutti, ecc…).

Nel caso di eventuali rinunce, senza far subentrare altri partecipanti, vi preghiamo comunicare la cosa all’indirizzo unicreditcircoloperugia@gmail.com, al fine di permettere, a coloro che sono in lista d’attesa redatta in ordine di arrivo richiesta, di fruire dell’opportunità di partecipare alla gita.


ISCRIZIONI: cliccare sul pulsante “PRENOTA SUBITO” presente in alto a sinistra in questa pagina.
Attenzione: il pulsante è visibile solo se ci si è autenticati cliccando sul pulsante "ACCESSO AREA SOCI" presente in alto a destra in questa pagina, utilizzando l’indirizzo mail registrato nel libro soci e sul quale ricevete le comunicazioni del Circolo.
 

Vuoi avere più informazioni su questa attività? Accedi all'Area Soci oppure registrati.

Potrebbe interessarti anche...

Ritorna lo Ski Meeting dell'UniCredit Circolo UMBRIA!! A San Candido dal 21 al 26 gennaio.

Da Trieste a Udine fino ad Aquileia, le meraviglie della regione.

Dal 2 al 5 giugno 2022 interessante programma di visite guidate che comprendono la Reggia di Venaria, il Museo Egizio, Superga e la Sacra di San Michele