Il Monte Moricone

LOCALE / Sport
Gradimento medio (5)

Venerdì 12 agosto 2022

Sibillini Experience 2022
I Monti Sibillini non finiscono mai di stupire!! Dalle vette più ardite alle gole, alle cascate, alle creste, ai laghetti, agli altopiani… i Sibillini ci consentono di cogliere mille aspetti diversi della vera montagna a due passi da casa!
Per il terzo anno proponiamo ai nostri soci di vivere questa esperienza intensa che in 20 giorni ci farà scoprire salite iconiche e percorsi inconsueti. Quattro tappe, seguite da guide esperte, su diversi livelli di difficoltà ma accessibili a tutti i camminatori.
Come sempre per i soci “fedeli” che faranno almeno tre delle quattro tappe un giusto riconoscimento a tanta costanza!!

TERZA TAPPA: MONTE MORICONE - PRECI

La partenza a piedi è prevista dalla Frazione di Collescille di Preci, dove lasceremo le nostre auto e prenderemo il sentiero che sale in direzione della Torre. Poco dopo incroceremo il bivio che va all’Eremo di San Fiorenzo, gestito dal monaco eremita “Taddeo”, che lo sta ristrutturando con le sue forze. Continueremo a salire sempre lungo la carrareccia fino a giungere a “Casale Viola” che supereremo per proseguire in una splendida area pascolo, ricca di “Cerchi delle Streghe”, che ospita altri tre casali. Proseguiremo verso sinistra salendo in direzione della cima del Monte Moricone m. 1429, da cui godremo di una visuale a 360° sull’Appennino centrale e le vallate sottostanti. Al ritorno faremo un percorso diverso che ci farà scendere vicino al bosco nelle cui radure troveremo molti segni degli animali selvatici, giungeremo di nuovo a Casale Viola dove osserveremo la sua particolare tipologia costruttiva che ha ospitato generazioni di pastori con le loro greggi, oggi purtroppo in stato di abbandono.

Nel pomeriggio, alle 15 circa, presso la Casa del parco di Preci, avremo la possibilità di visitare un vecchio mulino ad acqua con un addetto che ci spiegherà il suo funzionamento!

Punti di incontro:
Ore 8:00 Bar Bella Napoli – Ponte S.Giovanni (PG)
Ore 9:30 Preci - Frazione Collescille (PG)

Dati Itinerario:
Lunghezza: circa km. 11 – Durata ore 4,30
Dislivello complessivo in salita: oltre m. 435 (grado E - Media difficoltà)
Guida Lagap: Beatrice Salvi, Tel. 3383575871 

Logistica: Pranzo al sacco, acqua abbondante, equipaggiamento da montagna a strati, (maglia aggiuntiva, guscio antivento/pioggia, cappello), zaino, scarpe da outdoor, bastoni da trekking facoltativi, crema solare, occhiali da sole.

L’uscita è coperta assicurativamente dalla nostra ASD Grifonissima.
Se è la prima volta che si partecipa ad una escursione del gruppo trekking, occorre scrivere al nostro indirizzo mail unicreditcircoloperugia@gmail.com e si riceveranno tutte le relative istruzioni, in particolare per l'iscrizione al nostro gruppo sportivo ASD Grifonissima e l'inserimento nella chat dedicata su WhatsApp.

ISCRIZIONI: cliccare sul pulsante “PRENOTA SUBITO” presente in alto a sinistra in questa pagina.
Attenzione: il pulsante è visibile solo se ci si è autenticati cliccando sul pulsante "ACCESSO AREA SOCI" presente in alto a destra in questa pagina, utilizzando l’indirizzo mail registrato nel libro soci e sul quale avete ricevuto la relativa circolare “Sibillini Experience 2022”

ULTIM'ORA: appuntamenti anticipati rispetto al programma iniziale.
Ore 7:30 Bar Bella Napoli – Ponte S.Giovanni (PG)
Ore 8:30 Incrocio Castel San Felice incontro con la guida 
Ore 9:15 Preci - Frazione Collescille (PG)


<<< Tappa precedente     -     Tappa successiva >>>

Vuoi avere più informazioni su questa attività? Accedi all'Area Soci oppure registrati.

Potrebbe interessarti anche...

Trekking sulle alture sovrastanti le Fonti del Clitunno, immersi nella natura incontaminata!

Escursione intorno ai luoghi di origine dell'imperatore romano Treboniano Gallo, nato nel 206 d.c. a Monte Vibiano Vecchio, frazione del comune di Marsciano in provincia di Perugia.

QUARTA TAPPA DELLA SIBILLINI EXPERIENCE 2022 - Per il terzo anno proponiamo ai nostri soci di vivere questa esperienza intensa che in 20 giorni ci farà scoprire salite iconiche e percorsi inconsueti. Quattro tappe, seguite da guide esperte, su diversi livelli di difficoltà ma accessibili a tutti i camminatori.